Come scegliere il costume da bagno in base al proprio corpo

Come scegliere il costume da bagnoOgni anno è sempre la stessa storia, arriva la bella stagione e inizia il count down per la famigerata – quanto temuta – prova costume: e quindi come scegliere il costume da bagno in base alle peculiarità del fisico di ognuna?

Non ci sentiamo mai pronte: una volta è la cellulite, un’altra il rotolino sui fianchi, un’altra volta ancora la pancia poco tonica… In poche parole è sempre una tragedia.

La verità è che ognuno di noi ha il proprio corpo con pregi e difetti ovviamente, ma non c’è bisogno di disperarsi o peggio, di nascondersi dietro strati di tessuto. Bisogna imparare a volersi più bene e soprattutto a capire che in fondo, per tutto c’è un rimedio, anche per la prova costume.

Come? Semplicemente scegliendo i modelli più adatti alla nostra fisicità, perché sì, udite udite, c’è un costume per ogni corpo.

Leggi anche “Come vestirsi per andare in spiaggia o in piscina

come scegliere il costume per la propria forma di corpo

Asos

Come scegliere il costume da bagno: fianchi larghi

Per quanto concerne il classico bikini, se avete fianchi generosi e rotondi dovreste bandire gli slip a vita bassa e prediligere, invece, quelli a vita media o alta. Evitate anche fantasie che otticamente tendono ad allargare come le righe verticali o comunque stampe molto grandi e prediligete, almeno per la parte bassa, colori scuri. Per quanto concerne invece il costume intero, anche in questo caso l’ideale è scegliere un modello leggermente fasciante nella parte inferiore e non troppo sgambato e concentrarvi sulla parte superiore. Quindi via libera a rouches o scollature profonde.

Costume da bagno per nascondere la pancia

Se il vostro problema è un addome poco tonico e un po’ rotondetto, il costume intero è sicuramente quello che può fare al caso vostro. Scegliete un modello che presenti linee diagonali sul davanti perché riducono otticamente la pancia, che abbia una scollatura importante o che comunque presenti nella parte superiore qualche dettaglio in modo da distogliere lo sguardo dai vostri punti critici. Se invece preferite indossare il due pezzi (anche per una questione di abbronzatura), i modelli con la mutandine a vita alta sono sicuramente perfetti per camuffare le maniglie dell’amore e una pancia poco tonica. I modelli con l’orlo smerlato non segneranno la figura e metteranno in risalto il punto vita.

Costume da bagno per seno piccolo

Se avete un seno piccolo e volete valorizzarlo con il giusto costume, allora la vostra scelta dovrà ricadere sulle rouches sulla parte superiore, che sia un due pezzi (con top a triangolo oppure a fascia) o un costume intero, le rouches creano movimento e regalano volume lì dove serve. Certo, esistono anche i push up ma per il mare è meglio puntare sulla semplicità e su tessuti che non impiegano ore per asciugarsi una volta bagnati, prediligete piuttosto i costumi con le coppe preformate. Inoltre se avete un seno piccolo potrete scegliere tutti i modelli con scollature molto profonde: esalteranno il vostro décolleté senza sembrare “eccessive”.

come scegliere il costume per la propria forma di corpo

Asos

Costume da bagno per seno prosperoso

Se invece avete un seno molto prosperoso e volete metterlo in risalto senza mortificarlo con modelli che lo appiattiscano o che non gli diano il giusto sostegno, anche in questo caso la scelta del costume più adatto al vostro corpo può esservi di aiuto. Prima di tutto se avete un seno molto prosperoso dovreste evitare i modelli a due pezzi che abbiano la fascia: non vi darà il giusto sostegno e vi appiattirà il seno (a meno che questa non abbia delle coppe preformate e il ferretto che diano un po’ di sostegno). I modelli a triangolo possono andare bene solo se avete un seno abbastanza sodo e non eccessivamente grande. Molto meglio i modelli a balconcino e quelli che abbiano le spalline spesse che vi aiutano a sorreggerlo.

Costume da bagno per fisico androgino

Se siete molto magre e con poche curve, i modelli più adatti a voi saranno tutti quelli che in qualche modo vi regaleranno del volume, lì dove vi serve. Sì quindi alle fantasie importanti come i maxi pois, i fiori e le righe orizzontali (che come abbiamo ribadito più volte, allargano otticamente la figura, e in questo caso è esattamente l’effetto che vogliamo ottenere), ma soprattutto scegliete modelli che con ruches o volant perché vi aiuteranno a creare giochi di volume e a non sembrare troppo magre. Ad esempio puntate sui modelli a monospalla (sia costume intero che bikini) con applicazioni o volant proprio intorno alla spalla se volete acquisire un po’ di volume in questa zona.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.