Come vestirsi per un concerto

Come vestirsi per un concertoCome vestirsi per un concerto? L’estate è ufficialmente la stagione dei concerti. Che siano chiusi nei palazzetti dello sport oppure all’aperto, magari in qualche anfiteatro, è importante scegliere il giusto look.

I motivi sono molteplici. Durante un concerto vi capiterà di stare parecchie ore in piedi, vi capiterà di fare fila, di ballare ma anche di immortalare i momenti più belli e significativi della serata. Quindi la parola d’ordine dovrà essere necessariamente comodità, ma con quel pizzico di stile che non guasta mai.

Leggi anche “Come vestirsi in spiaggia o in piscina

come-vestirsi-per-un-concerto

Her Fastest Fashion – Vogue Haus Qui e Qui

Come vestirsi per un concerto: ecco il look giusto

Tra le varianti da tenere in considerazione nella scelta del giusto outfit da concerto, prima di tutto occorre considerare se si svolgerà all’aperto o al chiuso. Nel primo caso infatti, il rischio di pioggia improvvisa o di vento anche durante la stagione estiva, non è da escludere a priori. Quindi occorre sempre portare una giacca o un foulard anche se le temperature segnano 30 gradi per coprirvi in caso di necessità (vi consiglio comunque di controllare il meteo e in caso portatevi l’ombrello). 

Non esistono regole ma una imprescindibile forse sì: il vostro look deve essere comodo. Dovete potervi muovere in libertà, ma soprattutto poter tornare a casa senza avere la schiena a pezzi. Dimenticatevi quindi i tacchi, a meno che non si tratti di un concerto in teatro con tribune numerate e posti a sedere già assegnati . In tutti gli altri casi, e a maggior ragione durante i concerti all’aperto, dovete indossare scarpe comode. 

Sicuramente le sneakers sono tra le più papabili, ma non sono di certo le uniche da poter prendere in considerazione. Se le temperature non sono molto alte, anche gli stivaletti bassi possono andare bene o in alternativi potete optare anche per slip on o sandali flat in estate.

Per quanto concerne l’abbigliamento invece, le opzioni si moltiplicano. 

Con un paio di jeans non si sbaglia mai, sono comodi e possono essere anche chic con i giusti abbinamenti. Sceglieteli nella variante skinny in un lavaggio scuro o in nero per un look più strong perfetto se andrete ad esempio ad un concerto rock.  Abbinate una t-shirt, magari della vostra band preferita, oppure una camicia di jeans, da portare chiusa oppure aperta come se fosse una giacca. Se le temperature lo consentono, la giacca di pelle è perfetta, in caso contrario optate per il giubbotto di jeans, non sbaglierete mai perché si abbina praticamente con tutto e all’occorrenza, potete legarlo in vita. Se invece alla gonna non potete rinunciare, valutatela soprattutto nel caso in cui il vostro concerto si svolgerà in una piazza o in un anfiteatro. In questo caso optate anche per dei vestiti leggeri, luoghi o midi a seconda del vostro gusto personale. L’importante è scegliere modelli che vi consentano di potervi sedere a terra nel caso diventasse necessario, senza farvi sentire a disagio. 

Infine ma non per importanza, prestate attenzione anche alla borsa che sceglierete. Niente handbag, dovete avere le mani libere per muovervi in libertà, quindi scegliete sempre una borsa che abbia la tracolla e che non sia eccessivamente ingombrante. Lo zaino comunque rimane la scelta migliore perché vi consente di poter portare all’interno una giacca in più in caso di tempo incerto e tutto l’occorrente per resistere tante ore fuori casa (e magari sotto il sole). I modelli perfetti? In pelle con dettagli borchiati o in denim.

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.